Interventi straordinari e di emergenza


Riferimento normativo: Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 – Art. 42

Dlgs 33/2013 – Articolo 42 – Obblighi di pubblicazione concernenti gli interventi straordinari e di emergenza che comportano deroghe alla legislazione vigente
1. Le pubbliche amministrazioni che adottano provvedimenti contingibili e urgenti e in generale provvedimenti di carattere straordinario in caso di calamità naturali o di altre emergenze, ivi comprese le amministrazioni commissariali e straordinarie costituite in base alla legge 24 febbraio 1992, n. 225, o a provvedimenti legislativi di urgenza, pubblicano:
a) i provvedimenti adottati, con la indicazione espressa delle norme di legge eventualmente derogate e dei motivi della deroga, nonché l’indicazione di eventuali atti amministrativi o giurisdizionali intervenuti;
b) i termini temporali eventualmente fissati per l’esercizio dei poteri di adozione dei provvedimenti straordinari;
c) il costo previsto degli interventi e il costo effettivo sostenuto dall’amministrazione; d) le particolari forme di partecipazione degli interessati ai procedimenti di adozione dei provvedimenti straordinari.

Modalità di pagamento

Bonifico IBAN: IT25V0103013501000000205792
Contanti agli sportelli
della Banca Monte dei Paschi di Siena
POS bancomat Scuola
Via Roma 107
Codice Univoco Ufficio: UFF4P7
Codice Fiscale (C.F.): 92033340446
Codice Meccanografico (C.M.): APIC820001

Contatti

Via Roma 107
63082 Castel di Lama (AP)
Telefono:
0736 813225 - 0736 812311
Email: apic820001@istruzione.itPec: apic820001@pec.istruzione.it